Un pomeriggio di novembre durante la pandemia. Il cinema Eden chiuso. Desiderio e paura. E voglia di bestemmiare.

(Ho tante cose ancora da raccontare per chi vuole ascoltare e a culo tutto il resto)

(per dirla con Guccini)

 

La conoscenza intellettuale non può indurre mutamenti se non in quanto anche conoscenza affettiva

(per dirla con Spinoza)

 

La natura costrinse ad emettere i vari suoni della lingua e la necessità dette un nome alle cose… Così il tempo a poco a poco tira fuori ogni cosa e la ragione le riveste di luce splendente

(per dirla con Lucrezio)

Se ti è piaciuto quello che hai letto, perché non lo condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.